Su incarico del Ministero dei Trasporti, CUNA da oltre 30 anni assegna alle aziende costruttrici di veicoli stradali con sede in Italia il codice WMI (World Manufacturer Identifier). Questo codice di identificazione, assegnato in conformità alla norma ISO 3780, permette al costruttore di identificare i propri veicoli tramite il codice VIN (Vehicle Identification Number, ISO 3779) e in tal modo di ottemperare alla normativa comunitaria in vigore in materia di targhette identificative e poter ottenere l’omologazione dei veicoli stessi.

Tutte le informazioni per presentare domanda e sulla documentazione necessaria per ricevere il codice WMI possono essere richieste telefonicamente (011 5621149) oppure via e-mail direttamente all'indirizzo codicewmi@cuna-tech.org.